Accademia di Belle Arti e Design - Poliarte - Logo

Accademia di Belle Arti e design

Abbraccio in volo” una nuova esperienza post - Covid 19 a bordo dell aeromobile

Abbraccio in volo” una nuova esperienza post - Covid 19 a bordo dell aeromobile

“Abbraccio in volo” è una postazione innovativa pensata per un aeromobile di linea a corto-medio raggio dedicato a voli in continuo utilizzo. La pandemia da COVID-19 ha trasformato le nostre abitudini ormai da più di un anno; i luoghi pubblici e affollati sono da un po’ solo un ricordo, come i viaggi, gli abbracci e le strette di mano.

Questa nuova forma di allestimento aereo non vuole solo rivedere l'impostazione di accesso e utilizzo dell'abitacolo, ma anticipare una mentalità nuova, che riorganizza gli spazi comuni dopo una situazione emergenziale importante, cercando di rassicurare timori e paure, al fine di accentuare una nuova visione di comunità.

Fondamentale è l’idea di trasmettere sicurezza e tranquillità ai passeggeri, con una forma avvolgente che simula un abbraccio virtuale, sfruttando sistemi innovativi ed ecosostenibili, ormai punti fondamentali della nostra società.
Partendo dai cenni storici e dai pionieri dell’aviazione, come Leonardo da Vinci e i fratelli Wright, possiamo capire la complessità dell aeromobile, una realtà quasi magica partita da voli di pochi secondi e minuti, fino a diventare un vero mezzo di trasporto di massa dopo circa 500 anni di sviluppo.

Airbus e Boeing sono ad oggi le compagnie colosso del mercato produttivo e distributivo dell’aviazione civile e non solo, una panoramica su entrambi trasmette il livello di avanguardia e gli aspetti fondamentali sui quali ogni produttore sviluppa la propria identità, entrambe incentrate verso la sostenibilità, esperienze di volo con cellule innovative e le nuove frontiere del volo elettrico e idrogeno, realtà tangibili entro il prossimo ventennio.

La postazione progettata è singola e ben distanziata, regolabile a associabile con dispositivi intelligenti, composta da materiali smart textiles al grafene, leggeri, autopulenti e resistenti al continuo utilizzo; l’illuminazione a LED è soffusa e armocromatica con colori caldi e freddi a contrasto, i soffitti tesi Barrisol, avvolgenti e riciclabili, sottolineano sensazioni armoniose e di sicurezza. Il sistema di areazione è molto simile alle “camere bianche” delle sale operatorie, l’aria è continuamente rinnovata e pura, indirizzabile su ogni postazione grazie alle bocchette dell ‘aria, compreso il corridoio centrale, utilizzato per l’accesso e l’uscita dalla cabina.

Realizzato da:

Realizzazione di Design eseguita da Giuseppina Cioffi - Accademia di belle arti e design Poliarte Giuseppina Cioffi

Tipo:

Tesi

Area:

AREA PRODUCT

Resta aggiornato sulle attività
dedicate agli aspiranti designer

Altri progetti didattici che potrebbero piacerti

ATTRAVERSO

Tesi

Coupables

Tesi

HOME SWEET OFFICE

Tesi

Le Brigate Rosse

Tesi

La Promessa

Tesi

BLUE NOTE

Tesi

N-OISY

Tesi

SHARING LOVE

Tesi

Niello

Tesi

Cubic Garden

Tesi

Vuoi scoprire tutti i progetti didattici?

I nostri

Partners